Follia a Sannicandro di Bari, non c’è altro modo per sintetizzare quando successo questo pomeriggio sulla provinciale 236, al confine con Bitritto. La solerte pattuglia della Polizia Locale continua a creare disagi con il benedetto autovelox.

Eravamo convinti che la folta chioma di un grande ulivo potesse essere il peggio della sistemazione dell’apparecchio. I vigili urbani del paese dell’oliva si sono superati, posizionando l’autovelox sulla provinciale, ma parcheggiando la vettura di servizio sulla rampa.

L’auto non era adeguatamente segnalata, soprattutto in considerazione dell’orario, le 17.15, e quindi della visibilità ridotta, come si può facilmente vedere nel video. Possibile che per fare cassa a tutti i costi si debba mettere a repentaglio la vita degli automobilisti? Poniamo la domanda principalmente agli addetti ai lavori.

Inoltre, secondo quanto siamo riusciti ad apprendere, pare che almeno in un paio di recenti occasioni la Polizia Locale sia stata invitata dai Carabinieri ad abbandonare quella postazione.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here