Poca sicurezza, puzza di fogna e pulizia inesistente. È la condizione di degrado del mercato coperto del quartiere Carbonara di Bari. Un piccolo gioiellino abbandonato a sé stesso dove i commercianti pagano un canone mensile ma si ritrovano a lavorare in condizioni pietose.

Proprio un mese fa c’è stato un sopralluogo di tecnici del Comune: “Questa Amministrazione ha completamente dimenticato che dovrebbero garantire le minime condizioni di decenza prima di pensare a fantomatici progetti come il young lab market – ha detto il consigliere Giuseppe Carrieri – Il Comune di Bari sembra aver abdicato alle sue funzioni”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here