Caos trasloco al Palagiustizia. Mentre le polemiche tra il ministro della Giustizia e il sindaco Antonio Decaro non si placano, continua in ordine sparso il dislocamento del personale che qualche mese fa occupava quotidianamente l’immobile di via Nazariantz.

Da una parte ci sono 53 cancellieri e 15 giudici da oggi in servizio nell’ex sezione distaccata di Modugno che da oggi saranno accompagnati da  un bus della Polizia penitenziaria. Alcuni di questi, però, fino al 30 settembre saranno ancora nel tribunale civile di piazza De Nicola dove sono ancora in programma le udienze urgenti con detenuti.

Altra storia, invece, per la Procura: i cancellieri sono stati già trasferiti negli immobili di via Brigata Regina, mentre per il momento restano in via Nazariantz i magistrati che non hanno risposto all’invito del Ministero di lasciare l’immobile.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here