Ieri mattina, nell’atrio coperto del Campus Quagliariello, sotto gli sguardi incuriositi di tanti futuri ingegneri, archittetti e dei loro docenti, il Rettore del Politecnico Eugenio Di Sciascio ha inaugurato un nuovo punto ristoro, un infopoint e uno shop firmato Poliba. Dopo il taglio del nastro di rito, De Sciascio ha distribuito ai presenti pezzetti di tricolore come portafortuna.

“Facciamo tutto il possibile – ha affermato il Rettore – sfruttando al meglio le risorse a disposizione”. Questi interventi, infatti, non pesano sulle spalle del Politecnico che ne può beneficiare in termini di nuovi servizi. Secondo Di Sciascio, questa esperienza dimostra come il ruolo dei privati, se ben orientato, può essere fonte di arricchimento per l’università pubblica.

I lavori, del valore di circa 300mila euro, sono stati eseguiti da un’associazione temporanea di imprese baresi, la Gaia Srl, costituita da Ladisa e C.N. Costruzioni generali. I privati hanno sovvenzionato la spesa in cambio della gestione dei locali che manterranno un listino prezzi accessibile ai giovani studenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here