Avevano disseminato Altamura di volantini, postato la foto del cane sulle loro pagine facebook, interessato enti ed istituzioni, ma Rex sembra essere sparito nel nulla. A distanza di alcuni mesi l’appello di Salvatore e Maika è finito sul sito delle “Iene”. Il loro bambino si chiama William, ha 9 anni. È affetto da una forma di autismo di tipo medio-grave. Dell’autismo la coppia aveva saputo durante un’altra visita a cui avevano sottoposto il figlio.

Si tratta dell’osteocondrosi, patologia che col colpisce ossa e cartilagini. Per tentare di aiutare William, i due genitori avevano deciso di regale a William un cane, che hanno appunto chiamato Rex. “Da quando Rex è entrato in casa ha stravolto in positivo la nostra vita, ma soprattutto quella di nostro figlio – dicono nel video messaggio Salvatore e Maika -. Grazie al cucciolo ha cominciato con lui a condividere i giochi e il cibo. Ha cominciato a essere più affettuoso cercando il contatto, gli abbracci e i baci, cosa che prima evitava. Questo piccolo cucciolo è per nostro figlio il suo migliore amico, ma soprattutto una potente terapia del sorriso”.

La mattina del 31 dicembre scorso, però, il chihuahua è scappato terrorizzato dal rumore dei fuochi d’artificio. William, per il dolore della scomparsa del suo cane, non ha mangiato per una settimana intera. “Nonostante la collaborazione di molti cittadini e le tante segnalazioni – continua la coppia – non siamo ancora riusciti a trovare Rex”. C’è una solo indizio: un cane piccolo e marrone agli inizi di gennaio è stato portato al canile, ma poiché non aveva ancora il microchip che l’ha portato ha deciso di tenerselo.

“Ci rivolgiamo a chiunque possa aver visto o trovato il nostro cucciolo – concludono la mamma e il papà altamurani –  sappiate che non è stato abbandonato e che noi, ma soprattutto nostro figlio, lo stiamo ancora aspettando”. Speriamo di contribuire a scrivere il lieto fine a questa storia anche attraverso l’ulteriore diffusione dell’appello di Maika e Salvatore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here