Arriva in Italia la prima antenna 5G. Il luogo in cui sarà installata è Matera, facendo partire in anticipo la sperimentazione promossa dal ministero dello Sviluppo economico. Grazie alla quale le città di Bari e Matera diventeranno tra le prime aree al mondo coperte dalla nuova tecnologia. All’interno del progetto sono coinvolti 52 partner tra cui Tim, Fastweb e Huawei.

Nella città dei sassi è stato installato un apparato radio dotato di tecnologia “Massive-MIMO”, un’antenna capace di gestire contemporaneamente decine di segnali radio in entrata e in uscita, in grado di adattarsi dinamicamente alla posizione dei singoli utenti e alla domanda di traffico. L’antenna è stata realizzata da Huawei, con lo scopo di garantire le caratteristiche ottimali per lo sviluppo di applicazioni avanzate 5G.

Per il progetto sono stati investiti oltre 60 milioni di euro in 4 anni, e grazie a tutto ciò saranno sperimentati servizi innovativi in settori come la sanità, l’industria 4.0, il turismo, la cultura, l’automotive e la sicurezza pubblica.

Rispetto alla rete 4G ci sarà una capacità trasmissiva 10 volte superiore con la 5G e la sperimentazione metterà in campo oltre 70 use case, determinando una radicale trasformazione dei territori coinvolti.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here