La neve fra Altamura e Gravina lo scorso anno

L’inverno torna a fare la voce grossa anche in Puglia. L’ormai tanto chiacchierata ondata di gelo che investirà l’Europa nei prossimi giorni, infatti, colpirà soprattutto il centro e il nord Italia dove risulterà più intensa e duratura, ma riuscirà a interessare marginalmente anche il sud e la nostra regione.

L’ondata di maltempo inizierà domenica sera e si prolungherà fino a mercoledì: le temperature scenderanno in picchiata, anche di 8-10 gradi rispetto ai valori degli ultimi giorni, con gelate nell’entroterra. I venti saranno sostenuti dai quadranti settentrionali e torneranno piogge e neve a quote basse o addirittura pianeggianti.

I fiocchi quindi non mancheranno, ma l’ondata di freddo sarà sicuramente di portata inferiore alle ultime famose nevicate che hanno colpito la Puglia: impossibile paragonare questo evento a quello della Befana 2017. Inoltre da mercoledì le temperature tenderanno velocemente ad aumentare per l’arrivo di un richiamo più mite meridionale.