Alla manifestazione per sollecitare l’apertura della sala di Emodinamica all’ospedale della Murgia c’erano anche l’assessore ai Servizi Sociali, Felice Lafabiana e il presidente del Consiglio comunale di Gravina, Maria Filippa Digiesi.

“Il 6 marzo del 2014 eravamo insieme a tutta la giunta qui all’ospedale Perinei per firmare una delibera con la quale si chiedeva l’apertura dell’Utic di cardiologia e dell’Emodinamica – spiega l’assessore Lafabiana -. Oggi apprendiamo che i macchinari ci sono, ma chiusi nei cartoni. Questo è molto grave”.

“Interesseremo prontamente il Sindaco di Gravina e tutto il Consiglio Comunale – aggiunge il presidente della massima assise cittadina -. Insieme valuteremo quale provvedimento produrre per chiedere alle istituzioni regionali di accelerare i tempi per l’apertura dell’Emodinamica”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here