“Iniziate da qui, dal quartiere Libertà, dove le strade sono tappezzate di fiori“. Parte oggi il lavoro della speciale task force della Polizia Municipale barese sguinzagliata alla ricerca dei padroni incivili di cani, quelli che addobbano le strade di deiezioni non raccolte. Trecento euro di multa, questo l’ammontare della sanzione, e se le premesse sono quelle che vedete, c’è da pensare che il bilancio Comunale sarà ben più ricco a fine anno.

Finora le campagne promosse dall’amministrazione pubblica non pare abbiano sortito gli effetti sperati. Noi stessi più volte abbiamo documentato l’abbondanza di escrementi nei campetti di calcio di lato alla muraglia, al parco Bucci vicino al Redentore, dell’aiuola davanti alla scuola Duse a San Girolamo, in via Turitto come pure al mercato dell’ex Manifattura Tabacchi, proprio al Libertà, uno dei quartieri, non l’unico, maggiormente vittima del fecale fenomeno. I proprietari sono avvisati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here