Carrieri
Il consigliere comunale Giuseppe Carrieri.

Il consigliere comunale del centrodestra Giuseppe Carrieri ha denunciato ieri in commissione trasparenza quello che da lui viene definito “l’ennesimo spreco di risorse e l’ennesimo affidamento di servizi senza comparazione di offerte, effettuato dal settore culture del Comune di Bari”.

Si tratta – dichiara Carrieri – “dell’evento Barts, festival delle arti di strada, proposto dall’associazione TRIK&BALLAK poche settimane fa e subito accolto dagli uffici comunali attraverso un finanziamento di 28.060,00 per due sole giornate, concentrate in poche ore, di spettacoli stradali”.

Ho quindi chiesto alla commissione – prosegue il consigliere – di verificare la congruità di taluni costi, in particolare 8 mila euro per la sola comunicazione dell’evento, e, stante la non originalità dell’iniziativa proposta, le motivazioni per le quali malgrado la legge consenta l’affidamento diretto dell’opera, se pur a certe condizioni, gli uffici non abbiano ritenuto di porre in essere le ordinarie procedure di evidenza pubblica, al fine di assicurare trasparenza, concorrenza ed economicità del servizio”.

La commissione – fa sapere l’avvocato – ha accolto all’unanimità la mia richiesta, sicché forse nelle prossime settimane sapremo cosa è accaduto. Al momento posso solo esprimere rammarico per quello che mi appare uno spreco di risorse, effettuato con procedure poco trasparenti e ribadire che chi amministra risorse pubbliche dovrebbe sempre tener presenti i principi di concorrenza ed economicità negli affidamenti, anche culturali”.

È per queste ragioni – conclude Carrieri – che chiederò il ritiro in autotutela della determina dirigenziale e l’utilizzo delle somme per altri più efficaci servizi alla Città”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here