Pronto Soccorso della Mater Dei, si parte. Come da delibera del Direttore Generale della Asl di Bari numero 1424 del 29 luglio 2016, oggi lunedì primo agosto prende il via il primo servizio del genere in capo a una struttura privata.

Desiderosi di documentare la patenza del servizio, siamo andati questa mattina alla clinica ma, sorpresa, di ambulanze del 118 nemmeno l’ombra. Quella che ci immaginavamo come una mattinata intensa, in realtà si è presentata come una situazione di calma assoluta. Abbiamo chiesto di poter entrare e riprendere il lavoro all’interno del Pronto Soccorso, ricevendo un garbato e secco rifiuto. Contattata telefonicamente la direzione sanitaria, per ben quattro volte ci è stato detto di riprovare successivamente.

Come ultimo tentativo abbiamo sentito il dottor Gaetano Di Pietro, direttore della centrale operativa del 118 e qui abbiamo scoperto l’arcano: «Non abbiamo notizie ufficiali sull’avvio del servizio – ci ha detto – la delibera c’è, ma il servizio prevede l’avvio solo in caso di mancanza del nulla osta dalla Regione. Noi per ora non stiamo dirottando nessuna ambulanza alla Mater Dei». Noi, invece, aspettiamo che qualcuno ci spieghi come stanno le cose, anche in funzione dei 7 milioni e mezzo di euro che saranno pagati dalla Asl. Dopo il primo flop di inizio maggio, anche questo non sembra il modo migliore di iniziare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here