Eccola qua la finestra più famosa di Bari, quella di Villa Giustiniani, che s’affaccia su via Omodeo, Da qualche giorno l’immagine di un uomo affacciato a quella finestra, con un guanto in bilico, ha fatto il giro della città, preoccupato il consigliere comunale Filippo Melchiorre e allarmato i genitori degli alunni della scuola Re David.

Gli zingari – così li hanno chiamati – affacciati al balcone terrebbero sotto tiro i bambini, utilizzando persino un binocolo. Roba da film giallo, seppure recentemente ci sono stati un paio di episodi preoccupanti in via Fanelli.

Siamo andati sul posto, accertando che quella finestra lì in alto è l’unico modo per accedere all’interno. Bisognerebbe salire su questo muro, poi arrampicarsi, magari utilizzando questo filo. Tutto il resto è murato. Seppure qualcuno ha un’altra teoria. I rom tolgono i tufi e li rimettono al posto una volta dentro l’immobile, ormai di proprietà del Comune.

Dentro non abbiamo trovato nessuno. Fuori, invece, per la seconda volta in due giorni, c’erano due agenti della Municipale. Nessuno all’interno, è quanto c’è scritto sul verbale. Torneranno a controllare, sperando che gli intrusi, invece, abbiano deciso di andarsene definitivamente.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here