Con un nuovo ordine di servizio l’Amtab comunica la modifica del percorso di alcune tratte del servizio di trasporto urbano. A comunicarlo è Pasquale Gambarcorta, il sindacalista di cambia-menti M 410.

Le variazioni riguardano la linea 35 e la numero 6. Si legge nell’ordine di servizio: “Facendo riferimento al Piano di Rilancio Aziendale e in particolare alla rimodulazione delle linee a lunga percorrenza, la giorno 20 giugno 2016, con l’avvio del Programma di Esercizio Estivo, la linea 35 effettuerà un percorso circolare con unico capolinea in Viale Ennio, angolo piazza Giulio Cesare.

“Viene tagliata fuori una fetta della città che serve il centro – tuona Gambacorta -, il Policlinico diventa un capolinea non presidiato e gli autisti non hanno neanche la possibilità di andare al bagno, perché quello più vicino è alla stazione centrale”.

L’altra variazione riguarda la linea numero 6. Le modifiche prevedono che questa tratta non arrivi più a Carbonara 2 ma al quartiere Poggiofranco, con capolinea a Parco Domingo. “In questa maniera non ci sarà più il servizio in via Mitolo – conclude il sindacalista -. Questa è l’amministrazione targata Lucibello, dove si comanda e si decide senza interpellare chi è sul campo di battaglia. Mentre c’è chi siede comodo dietro una scrivania a guardare i percorsi degli autobus sul pc e con tanto di aria condizionata”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here