Le dimissioni di Bruno Vespa e la chiusura della trasmissione “Porta a porta”. Organizzato dal Movimento Agende Rosse e col sostegno dell’Associazione Rita Atria, questo pomeriggio un gruppo di manifestanti ha esposto uno striscione davanti alla sede regionale della Rai in via Dalmazia.

“Fuori la mafia dalla Rai” recita lo striscione. Per rendere più forte la protesta, i manifestanti hanno portato anche una foto dei giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

“Vespa dimettiti” c’è scritto su alcuni cartelli esposti dai partecipanti. La manifestazione è stata organizzata, scrivono su facebook gli organizzatori, seguito dello sperpero di fondi pubblici per promuovere una puntata mediaticamente a sostegno di una comunicazione utile ai ranghi mafiosi.

Le polemiche, crediamo, sono destinate a proseguire.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here