La Polizia Municipale ha effettuato una serie di controlli a bordo degli autobus dell’Amtab e in meno di un’ora ha sanzionato 66 persone perché sprovviste del biglietto per il mezzo.

“Lamentarsi non paga più – commenta il sindaco Decaro – Questa mattina in poco più di un’ora su quattro autobus cittadini sono state elevate 66 multe ad altrettante persone che non avevano il biglietto di viaggio. Negli ultimi giorni le stesse scene si sono ripetute più volte e vi assicuro che i verificatori, con l’ausilio dei Vigili, continueranno a fare multe fino a quando non ci convinceremo che non vale lamentarsi del servizio che non funziona, se poi nessuno paga il biglietto. Stesso discorso per chi non paga la mensa scolastica, il trasporto scolastico e il servizio rifiuti: tutti a lamentarci che le cose non funzionano, che l’amministrazione e le aziende comunali non fanno il proprio dovere, senza che nessuno si chieda cosa fa ciascuno di noi per questa città. Lamentarsi non paga più, perché si pagherà una multa ogni qualvolta non si farà il proprio dovere”.

Sempre questa mattina nel quartiere Libertà (corso Italia, via Crisanzio, piazza Garibaldi) sono state elevate 9 sanzioni per conferimento dei rifiuti fuori orario e 1 per mancata raccolta di deiezioni canine.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here