Lascia la moglie, tre figli e un grande vuoto tra i colleghi. Dopo una lunga malattia un male incurabile s’è portato via Giuseppe Fornarelli, barese di 53 anni. Autista dell’Amtab come suo padre. “Porterò sempre nel cuore il ricordo di uno splendito uomo”; “Per chi non ricorda o lo ha conosciuto bene, vi asicuro che era una persona eccezionale”. Sono alcuni dei commenti lasciati in rete dai colleghi. Quando mi hanno mandato la fotografia del defunto non riuscivo a crederci. Giuseppe Fornarelli è l’autista che sotto i miei occhi, con alcuni passeggeri, diversi anni fa aiutò un ragazzo disabile a salire sull’autobus sollevando la carrozzella. Un gesto semplice per i modi, il sorriso e la battuta pronta subito dopo. Un gesto normale, fatto senza sbuffare o imprecare, che non mi ha più fatto dimenticare quel conducente dell’Amtab. I funerali si svolgeranno il 14 ottore, alle ore 15 presso la Parrocchia San Marco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here