La saracinesca della camera calda dell’ospedale della Murgia è sempre rotta, però almeno adesso al di sopra c’è una nuova insegna, bella luminosa e sgargiante. Un altro dettaglio sulla teoria che al Perinei si favorisca l’estetica a discapito della sostanza.

Al posto del vecchio e provinciale cartellone piatto che sovrastava l’ingresso delle ambulanze, ora campeggia una moderna e bilingue insegna con neon. Lo scorso 4 settembre, il direttore sanitario del Perinei, Alessandro Sansonetti, ci assicurò che di lì a sette giorni la saracinesca sarebbe stata riparata. Da allora di giorni ne sono passati 25.

La camera calda è l’ala del pronto soccorso in cui i pazienti vengono sbarellati, una volta giunti in ambulanza. Si va verso i mesi freddi e la zona su cui sorge l’ospedale è particolarmente fredda e soggetta anche a nevicate. E andiamo avanti così.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here