Porta camera calda ospedale della Murgia (3)

Siamo sempre più convinti che aprire l’ospedale della Murgia ad aprile 2014 sia stato un azzardo. L’ultimo episodio dei tanti denunciati in questo ultimo anno è la rottura della saracinesca della camera calda del Pronto soccorso. In altre parole la camera in cui i pazienti vengono sbarrellati i pazienti. Già l’inverno scorso, durante le forti nevicate sulla Murgia, la saracinesca aveva subito un guasto lasciando al freddo pazienti e operatori sanitari. “Proprio oggi è stato effettuato un sopralluogo – spiega il direttore sanitario dell’ospedale Perinei Alessandro Sansonetti – Ci è stato consigliato di sostituire completamente la porta d’accesso piuttosto che ripararla. La sostituzione è prevista la settimana prossima”.

L’ospedale – lo ricordiamo – è stato costruito negli anni ’90 e quindi già vecchio quando è stato inaugurato nel pieno della campagna elettorale delle ultime Europee. “Il problema – continua il direttore Sansonetti – riguarda per esempio anche i vecchi finestre. Stiamo provvedendo a dotare l’intera struttura dei doppi infissi per rendere più confortevole la degenza dei pazienti e il lavoro degli operatori sanitari. Nel giro di qualche mese riusciremo a rendere efficiente l’ospedale. Restano i problemi relativi alle ambulanze scassate”. Solo qualche giorno fa i Carabinieri del NAS erano stati nella struttura per verificare la corretta conservazione di alcuni farmaci.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here