Approvato il progetto preliminare relativo al primo stralcio degli interventi di riqualificazione della ex Caserma Rossani, redatto dallo studio Fuksas, che riguarda l’esecuzione di un parco-giardino sull’intera area libera da edifici compresa tra via Giulio Petroni, corso Benedetto Croce e via De Bellis. La giunta comunale, dunque, sembra aver ascoltato i cittadini.

Attraverso la delibera viene dato il via alla progettazione definitiva che dovrà obbligatoriamente recepire gli esiti del processo di partecipazione della cittadinanza alla riqualificazione complessiva dell’area, coordinato dall’assessora Tedesco, di cui è stata data ampia indicazione ai progettisti. L’importo complessivo dei lavori ammonta a un milione e 700mila euro.

“La giornata di oggi segna un altro importante passo in avanti per ciò che riguarda l’iter di progettazione dell’opera pubblica – commenta Giuseppe Galasso – che unitamente ai lavori già aggiudicati per la palazzina ex spogliatoio costituiranno il primo segnale concreto per il recupero dell’intera area della ex caserma Rossani. Quello che sorgerà sarà un grande parco nel cuore della città a due passi dalla stazione ferroviaria, uno spazio che solo pochi grandi centri urbani hanno a disposizione nel centro cittadino”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here