Ci risiamo, i vandali hanno colpito ancora, di nuovo in piazza Mercantile, questa volta a venire imbrattata con un pennarello nero è stata la fontana di marmo  a palazzo del Sedile.

La fontana va a impolpare la lunga lista dei monumenti vandalizzati, aggiungendosi alla basilica di San Nicola, il monumento a Diaz sul Lungomare e soprattutto il leone di marmo della Colonna Infame, a pochi passi dalla fontana.

In piazza sono presenti anche le telecamere di sicurezza ma nemmeno questo ha fatto desistere i vandali dall’imbrattare il monumento.

Non c’è niente da fare, nonostante tutti i precedenti, nonostante l’indignazione del sindaco, dei politici e dei cittadini, nonostante tutte le campagne di sensibilizzazione per una città più pulita e per una maggiore attenzione ai monumenti di Bari, la cosa chiara è una, la mamma degli imbecilli continua a regalare pennarelli ai propri figli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here