In un vertice sulla sicurezza in Prefettura con gli industriali di Confindustria, si è discusso sulle possibili azioni da intraprendere per ostacolare la crescente ondata di criminalità e tutelare le aziende dai furti. Da un progetto di videosorveglianza a una possibile integrazione della sorveglianza privata con una pubblica, il presidente di Confindustria Bari e Bat, Michele Vinci, ha illustrato le soluzioni ipotizzate al tavolo di Confronto.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here