Sono cominciati questa mattina i lavori di pulizia dell’Amiu sul Lungomare di Bari, per liberare il litorale dei grossi accumuli di alga posidonia. L’intervento, richiesto dal sindaco, durerà sette giorni lavorativi e per procedere alla pulizia, l’azienda ha dovuto attendere il definitivo spiaggiamento delle alghe. La pulizia

si concentrerà sulla fascia di litorale di porto di San Giorgio, Canalone di Fesca, Molo San Nicola, Torre a Mare, Palese, e Santo Spirito.

Si stima siano circa mille tonnellate di alghe quelle spiaggiate sulla costa a seguito  delle ultime mareggiate. Già 250 tonnellate erano state rimosse durante un precedente intervento, ma il peggioramento delle condizioni metereologiche ha portato il ripetersi del fenomeno.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here