Buona volontà 1, burocrazia 0. Dopo la nostra segnalazione e dopo il primo, movimentato intervento per via dell’ostruzionismo messo in atto dalla sorella, gli operatori dell’Amiu accompagnati dagli agenti della Polizia Municipale e da un’assistente sociale sono tornati a casa di Giuseppe Angiulli in via San Sebastiano a Barivecchia. Stavolta sono riusciti a terminare la pulizia degli ambienti, anche se l’opera di bonifica non può dirsi ancora conclusa. Restano infatti da ripristinare gli impianti fognari ed elettrico, oltre a una sistemata generale dell’abitazione per renderla dignitosa.

Alla soddisfazione dei residenti, speranzosi a questo punto in una degna conclusione della vicenda, si aggiunge quella dell’assessore al Welfare Francesca Bottalico: «In questo frangente Giuseppe Angiulli sarà ospitato nei locali messi a disposizione dalla Cattedrale grazie alla sensibilità dimostrata da don Franco Lanzolla. Tutto sta andando come deve».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here