La sicurezza delle scuole è uno dei temi di più scottante attualità. Lo stato di salute degli istituti baresi, si sa, non è proprio l’ideale per una, se non piacevole, almeno decente permanenza in aula. Basti pensare ai danni provocati dal maltempo all’Istituto Giulio Cesare o alle impalcature sulla facciata dello Scacchi, ormai coperta da due anni. Su questo argomento si incentrerà il seminario “Salute e sicurezza nei curricula delle istituzioni scolastiche”, organizzato dalla segreteria Cisl Scuola Bari, in collaborazione con IRSEF-IRFED, per  mercoledì 12 marzo, presso Villa Romanazzi Carducci, a partire dalle ore 9.00.

Il programma prevede in apertura l’ntervento del segretario generale Cisl Scuola Bari, Domenico Maiorano, seguito dalla relazione di Dionisio Bonomo (Cisl Scuola Nazionale). Concluderà i lavori il segretario generale Cisl Scuola Puglia Basilicata, Roberto Calienno.

«Garantire la sicurezza degli edifici scolastici – spiega Maiorano – rappresenta un obiettivo inderogabile che impegna la responsabilità dell’intera comunità nazionale, dalle più alte cariche politiche e istituzionali, a livello centrale e territoriale, a tutti gli operatori che, a diverso titolo e nei diversi ruoli rivestiti, danno vita alle comunità scolastiche o con esse interagiscono.»

«Il seminario – continua Maiorano – intende fornire la conoscenza dei  principali profili normativi che disciplinano la materia, accompagnati da opportuni suggerimenti operativi con la consapevolezza di sentirsi coinvolti e protagonisti nella costruzione di una vera, condivisa e responsabile cultura della sicurezza, quale  condizione non residuale per l’esercizio dei  diritti di cittadinanza.»

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here