Per la prima volta Vito Gemmati rilascia una dischiarazione in merito alla difficile situazione lavorativa che sta attraversando il Gruppo Norba. Il responsabile Uil Comunicazione di Bari e della Puglia parla dei possibili licenziamenti e degli accordi non mantenuti. «A volte – spiega – Telenorba ragiona come una piccola azienda e quindi alcune scelte sono frutto del non senso». Si tratta effettivamente solo di non senso o è, invece, una politica di ridimensionamento generale che vedrà il suo apice a giugno del 2014, data di scadenza dei due anni di cassa integrazione? Abbiamo posto questa e altre domande al numero uno pugliese di Uil Comunicazione.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here