Giovedì 4 aprile, Klimahouse Puglia si apre con il convegno SEE – Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare – dal titolo “Il ruolo della formazione nella lotta al cambiamento climatico: il progetto PON GAS Ambiente, risultati e prospettive.” A seguire il convegno “Termografia e diagnosi dell’involucro edilizio: Sistemi e Tecniche a confronto” di A.I.T.I – Associazione Italiana Termografia Infrarosso – e quello di Sinergie Moderne Network “BIOCASA FELICE. Come raggiungere gli obiettivi di risparimo energetico e sostenibilità ambientale nel sistema edificio-impianto”.
Tra gli altri temi, “Illuminare per valorizzare: metodi e verifiche” di AIDI – Associazione Italiana di Illuminazione – e “Il recupero del patrimonio costruito: la progettazione architettonica dell’involucro in rapporto alle strategie dell’efficientamento energetico negli interventi di ristrutturazione edilizia” a cura dell’Ordine degli Architetti e degli Ingegneri della Provincia di Bari.

Venerdì 5, invece, è la volta del cuore della manifestazione, ossia il convegno organizzato da Fiera Bolzano in collaborazione con l’Agenzia CasaClima dal titolo “Ridare valore, ridare futuro. Il Risanamento CasaClima” che si svolge dalle ore 14,30 nella Sala Grande. Dopo i saluti di benvenuto del Direttore Ulrich Santa, l’intervento del Dott. Ing. Ulrich Klammsteiner, Responsabile Tecnico dell’Agenzia, è dedicato alla nuova certificazione CasaClima R. Questo protocollo intende promuovere il risanamento energetico nell’ambito dell’immenso patrimonio edilizio esistente attraverso interventi economicamente sostenibili che tengano in considerazione, non solo il risparmio energetico ottenibile, ma anche il miglioramento del comfort, della qualità interna degli edifici e l’aumento del loro valore immobiliare. Tra gli speech di spicco, quello dell’Arch. Giuseppe Todisco – Studio di Architettura Sostenibile Roma – dal titolo “Dossier sullo sviluppo energetico nazionale. La condivisione degli obiettivi, la progettazione sostenibile e i sistemi finanziari” mentre l’Arch. Elena Rigano del Laboratorio di Architettura Ecologica di Padova si focalizzerà sul “Restauro e riqualificazione energetica di edifici storici: trasformare e attualizzare il patrimonio esistente mantenendo il valore della testimonianza storica”.

Nella stessa mattinata, sarà possibile partecipare alla presentazione del Manuale Achitettura M.A.R.S. “Verso un’architettura sostenibile” e all’incontro “Finestre prestazioni Klima e Soluzioni” organizzato da DE CARLO INFISSI che offre una panoramica generale sulle logiche di funzionamento della R&S in relazione a stile e prestazioni delle finestre. A seguire il convegno INBAR – Istituto Nazionale Bioarchitettura – intitolato “Esperienza di rigenerazione Urbana” che vanta la partecipazione del relatore di fama mondiale Mario Cucinella, illustre Architetto vincitore di numerosi premi internazionali.

Il primo pomeriggio, invece, sarà possibile partecipare all’incontro di SEE – Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare – intitolato “Il Patto dei Sindaci e le risorse economico-finanziarie a disposizione” e al convegno “Edifici a consumo zero” di CNA – Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola Media Impresa – e CTIQ – Centro Tecnologico per l’Innovazione e la Qualità per l’abitare-. Infine Confartigianato – UPSA propone un approfondimento su “Il recupero dell’edilizia sportiva esistente attraverso la riqualificazione energetica. Il caso del palazzetto dello sport di Altamura”.

La giornata conclusiva, sabato 6 aprile, sono in programma i convegni di CasaClima Network Puglia “Il futuro delle costruzioni? CasaClima come opportunità per l’edilizia sostenibile in clima mediterraneo”, quello del Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Bari dal tema “La scelta dei serramenti e la loro posa in opera: due elementi strategici per la realizzazione di edifici a basso consumo energetico e alto comfort ambientale” e quello di BIOEDILAPULIA di IUSCO Paolo “Il processo fotocatalitico/catalitico – la conversione dei materiali non bio-compatibili, per renderli eco-sostenibili ed eco-attivi grazie alla Fotocatalisi/Catalisi”.
Infine quattro incontri arricchiscono il fitto calendario di appuntamenti pomeridiani: il primo a cura di ANIT – Associazione Nazionale per l’Isolamento Termico e Acustico – dal titolo “Focus tecnologico ANIT: le prestazioni estive dell’involucro” seguito da quello curato da Solar Living con relatori di spicco di LEGAMBIENTE Onlus e ENERGOCLUB Onlus a tema “La pubblica amministrazione praticamente sostenibile”. Concludono la giornata i convegni di DES Puglia – Distretto edilizia sostenibilità – che si  concentra su “Efficienza energetica e sostenibilità: il nuovo valore immobiliare” e di ANAB – Associazione Nazionale Architettura Bioecologica “Costruire nessi per coltivare edifici”.

Il servizio formativo offerto da Fiera Bolzano si completa con due Giornate di Consulenza gratuita per i visitatori di Klimahouse Puglia organizzate in collaborazione con CasaClima Network Puglia, previste venerdì 5 aprile dalle 10,30 alle 12,30 e sabato 6 aprile pomeriggio 2013 dalle 15,30 alle 17,30 presso l’Area Convegni, Sala Grande. Per la prenotazione  obbligatoria è necessario inviare una mail a [email protected] con oggetto “Prenotazione consulenza Klimahouse Puglia 2013”.