I beneficiari devono rientrare nella condizioni di ammissibilità stabilita: reddito familiare annuo ISEE, riferito all’anno 2011, compreso tra 0 ed € 30.000 euro

Al fine della formazione della graduatoria per l’assegnazione del buono scuola, verrà assegnata priorità assoluta ai bambini inseriti nelle liste d’attesa degli asili nido comunali secondo l’ordine decrescente del reddito ISEE del nucleo familiare riferito all’anno 2011.

Per i richiedenti non inseriti nelle liste d’attesa degli asili nido comunali, a parità di reddito familiare annuo ISEE 2011, sarà considerato quale criterio di priorità l’appartenenza a famiglie con entrambe i genitori occupati.

A parità di punteggio, si procederà mediante sorteggio. La domanda di richiesta del buono dovrà essere compilata utilizzando – esclusivamente – il modulo in distribuzione pressola Ripartizione P.E.G.S. – Via Venezia n°41. Le domande dovranno pervenire entro il termine perentorio del 14 settembre 2012. Il bando integrale, completo di modulo di domanda, è disponibile sul portale del Comune di Bari a questo link.

(Comunicato stampa Comune di Bari)

 

 

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here