“Nessuna diserzione, niente violenza. Questo è qualcosa di costruttivo”. Inizia così la marcia dei tifosi del Bari prima di incontrare la squadra all’interno del San Nicola. In migliaia si sono radunati questo pomeriggio all’antistadio in attesa della seduta di allenamento degli uomini di Colantuono.

Dopo una inutile attesa, i tifosi sono riusciti ad entrare nello stadio dove hanno avuto un lungo faccia a faccia, pacifico, con squadra e mister. Sotto accusa la prestazione e soprattutto l’atteggiamento dei galletti nelle ultime partite e, in particolare in trasferta. Il tutto a telecamere spente, con la stampa impossibilitata ad utilizzare l’attrezzatura dalla stessa società.

“Abbiamo chiesto di cambiare atteggiamento perché così non va – hanno detto alcuni una volta usciti – abbiamo avuto la promessa che le cose cambieranno”. Intanto lunedì il Bari è atteso da una difficile quanto importante trasferta sul campo del Carpi.

Stampa Articolo
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here