Un’altra partita svogliata, col mister a sbraitare ed elargire parolacce a destra e a manca. Gioco insesistente, nessun carattere, nessun piglio, la solita inutili sfuriata negli spogliatoi, i tre punti regalati, ma una fortuna sfacciata, quella di essere comunque a un passo dai play off. “Vergogna”, è l’imprecazione più morigerata che la rete offre dopo la brutta sconfitta con lo Spezia. Il guaio dell’essere lì, a poco più di una vittoria dalla possibilità di giocarsi la serie A, ma grazie al cielo avendo agguantato la salvezza, è proprio quello di creare ulteriori illusioni nei tifosi. Per quanto visto finora meglio, molto meglio archiviare questa stagione senza ulteriori scossoni.

Stampa Articolo
Loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO