Angela Del Giudice, meglio conosciuta come Lina Stricchiola, compie 90 anni. Per lei una vita passata tra i banchi di scuola. La prima cattedra è datata 1946: appena diplomata, infatti, riuscì ad avere la prima supplenza annuale. Insegnare per lei non era un lavoro, ma una vera e propria passione.

Molte delle tante colleghe che hanno condiviso con lei l’insegnamento scolastico, ma anche amici e familiari, hanno organizzato una festa di compleanno nella sua casa, a cui ha partecipato anche la famiglia.

Il primo giorno in aula è, ovviamente, un ricordo indelebile: “Non ero emozionata, ma sicura di me, avevo le mie competenze – racconta Angela – I bambini erano tranquilli, si riusciva a tenerli buoni. Insegnavo tutte le materie. Dalle 8:30 alle 12:30 e facevo il doppio turno dalle 14:30 alle 18:30”.

Alla festa c’era anche la signora Antonietta, di Casamassima, ha 81 anni ed è stata alunna della Maestra Lina nel 1946: “Di Lina ho un ricordo bellissimo. Andavo a scuola dalle suore, ed avere un rapporto con una maestra non suora, laica, è stato un rapporto eccezionale, una coscienza diversa, un apprendimento diverso”. Una ex collega la ricorda con tanto affetto: “È stata per noi un punto di riferimento. Ci ha insegnato l’umiltà, la correttezza, l’ordine, il rispetto per gli altri e soprattutto il dovere nei confronti degli alunni.

Per il compleanno gli ex docenti le hanno consegnato una pergamena speciale: un simil Diploma di Laurea, Cum Excellentiam, “per il tuo pronto aiuto ai nostri cuori ed alle nostre menti, sempre dato con affetto, simpatia e competenza” hanno scritto gli ex colleghi.

print
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here