Sulla scia di quanto già fatto in passato, Giuseppe Carrieri continua a devolvere parte del suo stipendio da consigliere comunale per piccoli interventi a favore della città. E con l’inizio dell’anno scolastico è l’istruzione e la sicurezza dei bambini baresi l’obiettivo numero uno dell’esponente di Impegno Civile.

Carrieri ha infatti investito una parte del suo compenso per pulizia e la sanificazione di 20 balconi delle due scuole del quartiere, Madonnella Carducci e Piccinni, da tempo ricoperti da guano di piccione, con il posizionamento di piante ornamentali sulle ringhiere.

Un’altra parte del compenso di settembre il consigliere l’ha invece impegnato per donare materiale scolastico ai ragazzi più in difficoltà. Centinaia fra quaderni, penne, temperamatite e calcolatrici sono state infatti consegnate alla parrocchia San Nicola di Carbonara.

“È un grande gesto di solidarietà e amicizia oltre che un segno della presenza di Dio – sottolinea don Mario Persano – da anni lavoriamo sul territorio e questo materiale sarà utile per far fare un percorso scolastico dignitoso a chi non può permetterselo”

Stampa Articolo
Loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO