Il benefattore vuole restare anonimo, perché la beneficenza non va urlata ai quattro venti. In caso contrario è solo esibizione.

Poche ore dopo aver lanciato il suo appello, la famiglia Del Basso potrà contare sui 300 euro necessari per pagare le spese iniziali della casa popolare, assegnatagli al sesto piano di un immobile in via Glomerelli, in zona Stanic. Niente più sfratti, traslochi, per Morris, Gaia e i loro cinque figli. “Non so chi tu sia, ma voglio ringraziarti sinceramente”, dice il capofamiglia.

Stampa Articolo
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here