Quando si dice “estirpare il problema alla radice”. È la soluzione più tempestiva, ma sicuramente non altrettanto efficace che si è adottata alla Posta di via Ettore Fieramosca al quartiere Libertà, dove la ringhiera instabile posizionata all’ingresso rappresentava un pericolo per gli anziani e di quanti tentavano di appoggiarsi.

Usiamo il passato perché a quanto pare non è stato necessario rimettere in sicurezza la ringhiera per renderla più stabile, né aspettare estenuanti tempi burocratici come spesso capita in questi casi.

Semplicemente per “risolvere” il problema, o forse ovviarlo, è bastato eliminarla definitivamente. Il risultato? L’ennesimo rischio, ma soprattutto pericolo, che si possa cadere e farsi ancora più male, considerata l’altezza del marciapiede.

 

print
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here