Sono stati quasi 600 i testimoni di Geova di lingua rumena radunatisi nelle scorse ore a Bitonto nel loro centro regionale di adorazione. Oltre ai 200 “pugliesi”, presenti fedeli di tutto il sud Italia.

Due ragazzi italiani di 13 e 15 anni sono stati protagonisti del battesimo attraverso la totale immersione in acqua. I due hanno imparato negli scorsi anni il rumeno per essere di supporto alla comunità della Romania presente in Puglia.

print
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here