marzulli
Il comandante Nicola Marzulli

Il generale Nicola Marzulli resterà alla guida della Polizia Locale di Bari fino al 31 dicembre del 2018, data in cui potrà andare in pensione ancora coi gradi cuciti addosso. Dopo essere circolate voci sul suo allontamento a svernare in una Ripartizione, o persino sulla possibilità che Marzulli potesse andare alla corte di Michele Emiliano, il sindaco di Bari ha sciolto la riserva.

A quel punto potrà avvenire l’avvicendamente col monopolitano Michele Palumbo, attuale numero due della Polizia Locale. Non c’è dubbio che ha prevalso il buon senso e le doti diffusamente riconosciute al generale sotto la cui guida, seppure non senza enormi difficoltà, l’Amtab ha chiuso il bilancio in attivo.

Antonio Decaro, lo ricordiamo, dopo averlo richiamato al comando della Polizia Locale, aveva affidato a Nicola Marzulli anche la presidenza dell’azienda municipale del traporto pubblico locale. Marzulli andrà quindi in pensione con le stellette cucite addosso. Al generale le congratulazioni del Quotidiano Italiano, certi di continuare quella collaborazione che ci vede impegnati ad esaltare quanto di buono fatto dal corpo dei Vigili Urbani, ma anche pronti a critiche che possano essere da sprono a fare sempre meglio.

Stampa Articolo
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here