Tanto tuonò che piovve. Dopo mesi di rapporti tesi, punzecchiature, sedute a colpi di stoccate reciproche e scambi di vedute “a tutto volume”, alla fine lo strappo in Commissione trasparenza si è consumato. Il Movimento 5Stelle ha sfiduciato la presidente Irma Melini e indicato al suo posto Giuseppe Carrieri. Per sapere come andrà a finire non bisognerà aspettare tanto, il centrodestra si riunirà in serata per decidere, anche se le scintille con Irma Melini in commissione non sono mancate.

Stampa Articolo
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here