Bassetti era presente a Triggiano per supervisionare l’organizzazione e lo svolgimento del Gran Galà di Muay Thai dello scorso sabato. Tra professionisti, amatori e semplici curiosi hanno certamente spiccato Loris Modugno e Donato Contaldo, unici pugliesi juniores freschi di convocazione per i Campionati Europei di Lisbona. Il match d’esibizione che li ha visti l’uno contro l’altro ha infatti consentito anche allo stesso Bassetti di vederli nuovamente all’opera.

«La Puglia è una delle regioni più importanti che fanno movimento nella crescita della Muay Thai», ha spiegato il vicepresidente, confermando la posizione di rilievo della regione nell’ambito di questa antica e completa arte marziale.

Il Gran Galà è stata anche l’occasione per ricordare l’anomalia legata al mancato riconoscimento della Fimt da parte del Coni. In merito, Bassetti ha ricordato con orgoglio come la Fimt sia l’unica federazione italiana, tra quelle legate alla Muay Thai, ad avere il riconoscimento internazionale dello SportAccord. Ha sottolineato inoltre come la Federazione stia lavorando per far riconoscere la Muay Thai anche come sport olimpico. «Se questo dovesse avvenire – ha proseguito Bassetti – il Coni non potrà fare a meno di riconoscerci».

 

18 giugno 2013

Giorgio Scapparone Suma

https://www.youtube.com/watch?v=P3qTdcg3WXQ

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here