Om Carrelli, riunione al Ministero dello Sviluppo Economico questa mattina a Roma. Presenti tra gli altri il Ministro Federica Guidi, che ha seguito personalmente il tavolo negoziale dell’azienda di Modugno come da impegni assunti personalmente qualche mese fa, e il sindaco di Bari Antonio Decaro.

Alla riunione, dove c’erano anche l’assessore regionale Caroli, il presidente della Regione Calabria Olivero e le organizzazioni sindacali – Federica Guidi ha presentato tutte le manifestazioni di interesse attualmente al vaglio, focalizzando l’attenzione su due proposte, ritenute più attendibili: quella dell’azienda americana Lcv Capital Management che produce autoveicoli di nuova generazione e quella della Sandretto, nota azienda che realizza presse.

Nei prossimi giorni entrambe le proposte di investimento saranno analizzate dalla task force ministeriale che valuterà i piani industriali per la riconversione dello stabilimento Om.

«Siamo arrivati a una fase conclusiva. Ritengo che si possa giungere a una decisione definitiva nell’arco di pochi giorni» ha detto il Ministro. «Sembra che finalmente ci stiamo avvicinando alla soluzione di una vicenda drammatica che ha messo in crisi centinaia di famiglie pugliesi – le ha fatto eco Decaro – speriamo nei prossimi giorni di poter comunicare a tutti una notizia positiva e di poter mettere tutti i lavoratori nelle condizioni di tornare presto in azienda».

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here