La presidenza della Regione Puglia sul lungomare Nazario Sauro, a Bari, immortalata su Google Maps.

Un Michele Emiliano molto emozionato ha ringraziato oggi dalla bacheca del proprio profilo Facebook il direttore Josef Aschbacher (Earth Observation Programmes Esa) per avergli inviato la prima immagine presa dal satellite Sentinella 2B, che ‘immortala’ il porto di Brindisi.

Il satellite ‘Sentinella 2B’ del programma europeo Copernicus è stato lanciato con successo lo scorso 7 marzo con il vettore Vega dalla Guyana francese. Al termine delle fasi iniziali delle operazioni, che si sono concluse dopo tre giorni, lo strumento a bordo del satellite (una camera multispettrale ottica) è stato acceso ieri e la prima immagine acquisita e recuperata attraverso la stazione di Matera ha riguardato proprio la Puglia e la città di Brindisi.

Non ce ne voglia il direttore Aschbacher, ma noi un’emozione molto simile a quella provata vedendo la foto in questione l’abbiamo avvertita cercando e trovando Brindisi su Google Maps. Ci viene dunque da pensare che quella del governatore sia più che altro malinconia. Per intenderci, quella che i brasiliani chiamerebbero saudade.

Brindisi vista dal satellite su Google Maps.
Brindisi vista dal satellite su Google Maps.

Michele Emiliano è infatti in questi giorni ospite di tantissime trasmissioni nazionali. In un’intervista rilasciata a Le Iene ha definito la sua imitazione fatta da Crozza e lo stesso appuntamento con la trasmissione di Mediaset “una consacrazione“. La sensazione è che la Puglia, di questi tempi, abbia avuto modo di vederla solo nell’immagine scattata dal satellite ‘Sentinella 2B’.

Se il presidente della Regione Puglia percepisce come una consacrazione la visibilità derivante dalla sfida per la segreteria nazionale del Partito Democratico e la conseguente lontananza da un territorio che vive quotidianamente più di una difficoltà, forse i pugliesi hanno di che preoccuparsi.

E allora a Michele Emiliano proviamo a regalare noi un’emozione, certamente diversa da quella provata grazie alla foto di Earth Observation Programmes Esa. Su Google Maps abbiamo cercato “Lungomare Nazario Sauro 33” e abbiamo trovato una bellissima foto, evidentemente scattata da un altro satellite, del suo ufficio. La speranza è che il governatore torni a frequentarlo spesso. La Puglia ha bisogno di una guida.

La presidenza della Regione Puglia sul lungomare Nazario Sauro, a Bari, immortalata su Google Maps.
La presidenza della Regione Puglia sul lungomare Nazario Sauro, a Bari, immortalata su Google Maps.
Stampa Articolo
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here