Si terrà giovedì 12 ottobre alla Camera dei Deputati la nuova edizione del Premio America. Si tratta di un riconoscimento di grande valore civile ed istituzionale il cui obiettivo è riconoscere e stimolare iniziative ed opere volte a favorire i rapporti tra Italia e Stati Uniti d’America.

Sono quindi premiate alte personalità di chiara fama, di qualsiasi nazionalità, che si siano distinte per il loro operato ed abbiano raggiunto importanti risultati a favore dell’amicizia transatlantica. La cerimonia di premiazione 2017 si terrà a Roma, giovedì 12 ottobre alle 17, presso la Camera dei Deputati, coordinata dalla giornalista Virginie Vassart.

Anche quest’anno, nella cornice del Premio America, è presente una rappresentanza sia del management che degli allievi del master in Global Marketing, Comunicazione & Made in Italy, realizzato dal Centro Studi Comunicare l’Impresa e dalla Fondazione Italia Usa, con l’adesione del Ministero dell’Università e della Ricerca e del Ministero dei Beni Culturali e del Turismo. Tra i premiati di quest’anno, c’è anche la ministra Valeria Fedeli, che ha rinnovato l’adesione del MIUR al master.

Il master nasce dalla ventennale esperienza in fatto di formazione internazionale del Centro Studi Comunicare l’Impresa e dalla mission della Fondazione Italia Usa. Il Centro Studi Comunicare l’Impresa ha proposto un primo master in Relazioni Commerciali Internazionali, in partnership con l’Università di Bari nell’ormai lontano 1998, poi replicato l’anno dopo. Successivamente questo prodotto formativo fu realizzato in una cornice internazionale a Bruxelles e Londra, con ulteriore successo e nuove e autorevoli collaborazioni.

Il Centro Studi Comunicare l’Impresa ha realizzato numerosi master anche sulle piazze di Lussemburgo, Praga, Barcellona e Berlino, oltre a numerose città italiane, col sostegno e con la partnership di numerose aziende, anche multinazionali e istituzioni. Dal 2011 la svolta definitiva con la realizzazione di un prodotto formativo on line, in partnership con la Fondazione Italia Usa: questo connubio ha portato a sua volta a risultati crescenti.
La Fondazione Italia Usa nasce per testimoniare l’amicizia tra gli italiani e il popolo americano. L’Ambasciata degli Stati Uniti a Roma ha partecipato ufficialmente all’atto costitutivo della Fondazione, attraverso il suo Ministro Consigliere per gli Affari Pubblici.

Nell’ambito della propria attività istituzionale, la Fondazione Italia Usa, con l’obiettivo di intensificare gli scambi commerciali internazionali dell’Italia e i relativi progetti di marketing e comunicazione, ha determinato di favorire l’inserimento nel mondo del lavoro e il percorso di carriera di giovani laureati e anche di accompagnare con azioni di sostegno l’internazionalizzazione di numerose aziende rappresentative del Made in Italy, con un’attenzione particolare a quelle che desiderano espandersi sui mercati americani.

Il master ha anche una edizione speciale in Turismo, che è stata realizzata con il contributo di VISIT USA ITALIA, sponsor del progetto. Visit Usa Italia, con sede presso il Consolato degli Stati Uniti d’America, ha lo scopo di promuovere e sviluppare il turismo dall’Italia verso gli Stati Uniti d’America e associa circa 100 aziende tra catene alberghiere, tour operator, compagnie aeree, società di trasporto e consulenza, media e uffici di rappresentanza di Città, Stati e Parchi nazionali Americani.

Stampa Articolo
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here