Il portale cittadino Bitritto Live celebra 8 anni di attività e lo fa in grande stile, ma senza ricchi premi e cotillon, bensì organizzando “C’era una volta 2017”.

“Erano giorni che pubblicavo locandine pubblicitarie dei vari campi estivi a pagamento  – ci ha detto Francesco Siciliani, amministratore di Bitritto Live – e ad un certo punto ho pensato: per i bimbi che non possono permetterselo, niente? È così è nata l’idea di una giornata dedicata ai bimbi del paese e ai loro parenti, in cui i piccoli potessero giocare spensierati e senza alcun pericolo, a contatto con la natura, buttati su un prato, giocando come si faceva un tempo, fuori da quella campana di vetro che spesso, nonni e genitori gli costruiscono intorno”.

“Ho lanciato un appello Facebook . prosegue Francesco – alla ricerca di volontari che mi potessero aiutare e in un battibaleno più di 15 persone hanno dato la propria disponibilità. Nascondino, i quattro cantoni, la corsa nei sacchi, il tiro alla fune, la caccia al tesoro, giochi d’acqua, lezioni di pittura col nostro grande artista Gianni Roppo e tanto altro ancora durante il giorno”.

“Al tramonto, lezioni di yoga tutti insieme e poi – illustra il programma Siciliani – tutti a guardare la luna e le stelle, cantando accompagnati dal suono della chitarra. Molti resteranno a dormire in tenda, immersi tra gli ulivi. Parola d’ordine è sbucciarsi le ginocchia e sporcarsi all’inverosimile. Astenersi figli dell’amuchina gel – scherza Francesco concludendo – per la pipi ognuno si sceglierà l’albero da innaffiare”.

Stampa Articolo
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here