Giovedì 4 maggio alle ore 16.30 l’Aula Magna dell’Ateneo di Bari ospiterà il secondo incontro “Tra Memoria e Solidarietà” promosso dall’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra, dall’Associazione culturale “Virtute e canoscenza” e con il patrocinio dell’Università degli Studi “Aldo Moro” di Bari.

Dopo i saluti istituzionali del Magnifico Rettore Uricchio e alla presenza di Lorenzo Leonetti, vice presidente del Municipio 1 della città Metropolitana di Bari, sarà il professor Vito Antonio Leuzzi, storico e presidente dell’IPSIAC, a dare il via all’incontro informativo e di beneficenza con un intervento dal titolo “La Puglia in guerra”.

Seguirà l’introduzione all’antologia “100 Voci per Amatrice e…” – il testo edito Wip Edizioni realizzato da cento scrittori, artisti e fotografi italiani i cui proventi sostenteranno la ricostruzione della Biblioteca di Amatrice oltre che altre realtà danneggiate nell’Italia centrale dal devastante terremoto dell’agosto scorso – a cura di Waldemaro Morgese, presidente della Sezione Puglia dell’AIB.

Subito dopo, Santa Vetturi, presidente dell’Associazione “Virtute e canoscenza”, promotrice e curatrice del testo, introdurrà la lettura dei racconti contenuti nel testo a cura degli stessi autori. L’incontro, aperto alla cittadinanza tutta, sarà moderato da Giovanni Lafirenze, referente del Dipartimento Ordigni Inesplosi dell’ANVCG.

Stampa Articolo
Loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO