Grande apertura dell’Auditorium “Nino Rota” del Conservatorio di Bari, avvenuta ieri sera dopo 26 anni di attesa. La cerimonia di apertura ha avuto una madrina d’eccezione, l’étoile Carla Fracci che ha tagliato il nastro assieme al sindaco Antonio Decaro che ha dichiarato essere una serata storica per la città. In rappresentanza del governo è intervenuta  il sottosegretario all’Istruzione e alla Ricerca, Angela D’Onghia.

L’Orchestra Sinfonica del Conservatorio “Piccinni” grazie alla direzione del maestro Giovanni Pelliccia, ha eseguito la “Rappresentazione d’Adamo ed Eva” e la suite dal balletto “La strada” del grande maestro Nino Rota. L’auditorium dispone di due sale, una da 720 posti e l’altra più piccola da 130, un foyer e locali per le prove.Bari, inaugurazione Auditorium Nino Rota: alla cerimonia l’étoile Carla Fracci.

print
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here