Si aggirava nervosamente per le vie del centro storico in attesa di incontrare qualcuno, ma in realtà stava solo aspettando i clienti per vendere la droga. Così i Carabinieri hanno arrestato un 38enne del luogo che adesso è finito ai domiciliari.

I militari hanno notato l’uomo mentre si intratteneva per le vie del centro storico, come se fosse in attesa di incontrare qualcuno. L’intuizione dei Carabinieri che quell’attesa fosse legata ad una possibile cessione di droga, è stata confermata allorquando il giovane,
avvedutosi della loro presenza, ha cercato di dileguarsi.

Subito bloccato, è stato trovato in possesso di alcune dosi di “cocaina” e di diverse banconote di vario taglio. La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire e sequestrare, nell’intercapedine della caldaia dislocata nella cucina, ulteriori dosi della stessa sostanza.

Complessivamente sono state sequestrate 14 dosi di cocaina per un peso totale di circa 5 grammi nonché la somma di 225 euro ritenuta il provento dell’illecita attività di
spaccio.

Stampa Articolo
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here