Preso a schiaffi e pugni in faccia per aver rifiutato di dare i soldi al branco. È successo alle 21.30 in piazza Umberto, a Bari. La vittima è un ragazzo barese di 18 anni, in piazza insieme ad altri coetanei per trascorrere il sabato sera.

Baresi anche gli aggressori, poco più grandi. Al rifiuto, due della comitiva si sono scagliati contro la vittima, sferrandogli pugni e schiaffi. L’aggressione è costata il naso rotto e alcune ferite al labbro e agli zigomi.

Sul posto è intervenuta l’ambulanza del 118, che ha trasportato il 18enne con un codice giallo al pronto soccorso del Policlinico. Lo stato di totale insicurezza di piazza Umberto resta uno dei problemi irrisolti della città di Bari.

print
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here