Foto di repertorio

Winston, Marlboro, Chesterfield, Pall Mall, Rothmans, Play Kent Nere e Bianche. C’erano tutte le più famose marche tra i pacchi di sigarette da contrabbando sequestrate al porto. I tabacchi lavorati esteri, ben 17 chili, erano occultati nei bagagli di alcuni passeggeri di diverse nazionalità.

A scoprirli durante controlli di routine al porto, i funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Bari unitamente ai militari della Guardia di Finanza. Le sanzioni applicate ammontano complessivamente a 82.600 euro.

Sempre nella giornata di ieri, i funzionari dell’Ufficio delle Dogane hanno scoperto, sempre in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza, sei passeggeri che avevano omesso di dichiarare la valuta trasportata per un importo complessivo di 81.975 euro. Tutti i trasgressori si sono avvalsi della facoltà di effettuare l’oblazione immediata, in ragione dell’esiguità delle somme trasportate.

Stampa Articolo
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here