Spesso scriviamo di come gli autobus dell’Amtab siano fatiscenti, vecchi e poco sicuri, ma questa volta la colpa è tutta degli utenti.

Nel video girato da un passeggero e pubblicato su Facebook, si vede chiaramente come due ragazze, potranno avere all’incirca 15 anni, prendono violentemente a calci la porta centrale dell’autobus diretto verso Fesca-San Girolamo, al capolinea del Polivalente.

Forse perché non si apriva o probabilmente perché volevano scappare dal controllore, il motivo di tale gesto ci è ignaro, ma fa pensare a come queste ragazze, come altri loro coetanei, non abbiano cura di ciò che è pubblico.

Se i mezzi sono così fatiscenti la colpa non è solo dell’azienda ma anche di chi li utilizza.

print

3 COMMENTI

  1. Per questi bimbi ci vuole il buon vecchio riformatorio visto che i genitori hanno fallito nel fornire un’adeguata educazione

  2. sicuramente queste “ragazzine” tra qualche anno cambieranno sesso, è inevitabile

  3. Finalmente, dopo tanti articoli dei mezzi fatiscenti, avete capito che spesso gli stessi mezzi DIVENTANO fatiscenti grazie a questi personaggi. Se tutti pagassero il biglietto e se facessimo viaggiare dei poliziotti in servizio e in borghese questo non accadrebbe.
    A san Francisco viaggiano dei tram storici, all’apparenza fatiscenti, e nessuno si permette di distruggerli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here