Il controllo inaspettato dei controllori dell’Amtab, unitamente ad alcuni agenti della Polizia Locale, ha guastato i piani di un 17enne, convinto di poter farla franca. Al momento della verifica, per non farsi beccare col biglietto non obliterato, il ragazzo ha pensato bene di scappare dal mezzo sfondando la porta posteriore.L’episodio è accaduto sulla linea 27, intorno alle 10, su corso Italia.

Gli agenti della Municipale non si sopo persi d’animo, mettendosi all’inseguimento del minore. Dopo poche centinaia di metri il giovane è stato bloccato e trasportato al Comando della Polizia Locale, dov’è stato denunciato. La buona notizia di questa ennesima assurda storia, è che nessuno è stato aggredito.

Stampa Articolo
Loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO