Subito dopo aver lasciato il padre, ripartito verso Bari, il deejay Stefano Mastrolitti si è tolto la vita nella sua abitazione di Milano. La notizia ci lascia sbigottiti, ma purtroppo non è una bufala come inizialmente si era pensato.

Qualunque cosa si possa dire in questi momenti è inutile, a maggior ragione se chi opta per un gesto così estremo è un tuo amico. Nessuno potrà sapere realmente perché un padre e giovane di successo sia arrivato a tanto.

La redazione del Quotidiano Italiano esprime il cordoglio più autentico ai familiari di Stefano. Lo ricorderemo tutti come un “guascone” che evidentemente è stato più fragile di quanto immaginassimo. Addio Stefano.

Stampa Articolo
Loading...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here