Eravamo andati per una volta in pace, solo per documentare l’avanzamento dei lavori al cantiere del restyling di via Sparano, tanto discusso quanto criticato.

E invece, appena abbiamo iniziato a riprendere, ancor prima di fare qualche legittima domanda agli operai che stanno lavorando al primo isolato dalla parte di corso Vittorio Emanuele, qualcuno non ha gradito la nostra presenza, ovviamente fuori dalle recinzioni, e ce lo fatto notare.

Tutta colpa dell’effetto cimitero, che evidentemente non è piaciuto. Chissà perché poi, dal momento che l’ironia non era su come sono stati eseguiti i lavori, ma sul risultato finale del progetto. Il video si commenta da solo.

Stampa Articolo
Loading...

2 COMMENTI

  1. ma lasciateli lavorare, che colpa hanno questi operai, avremo una via piu europea meno provinciale, se poi spostiamo la meta’ dei baresi in albania, staremmo meglio

  2. PROVA A TOCCARMI DEFICENTE DI UNO……E TI FACCIO PASSARE UN GUAIO …. E NON MINACCIARE…. DEFICENTE….SEI PAGATO CON I SOLDI NOSTRI E TU NON MINACCI NESSUNO……… MAFIOSO.

LASCIA UN COMMENTO